image Italia, come va l’economia circolare

Enciclopediambiente

Ripristino del territorio, focus delle Nazioni Unite

Scrivici...

Invia messaggio
Il ripristino del territorio è stato uno dei temi della giornata dell'ambiente delle Nazioni Unite nel 2024

Ripristino del territorio, desertificazione e resilienza alla siccità. Questi sono stati i temi della Giornata dell’Ambiente celebrata il 5 giugno 2024, con lo slogan “La nostra terra. Il nostro futuro. Siamo #GenerationRestoration.”

Istituita dalle Nazioni Unite durante la Conferenza di Stoccolma sull’Ambiente Umano nel 1972, questa ricorrenza pone ogni anno l’accento sulle più urgenti questioni ambientali per sensibilizzare e attivare risorse. Sul sito della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2024 leggiamo: «We cannot turn back time, but we can grow forests, revive water sources, and bring back soils. We are the generation that can make peace with land».

Secondo la Convenzione delle Nazioni Unite per la lotta alla desertificazione, fino al 40% del territorio della Terra è degradato. Questo interessa metà della popolazione del mondo. Inoltre i periodi di siccità sono aumentati di circa il 29% dall’anno 2000, sia come durata che come numero. Per quanto riguarda l’Italia, secondo l’Ispra, il suolo è degradato e a rischio inaridimento per il 28% .

Il ripristino del territorio è al centro del Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi (2021-2030): potenziare il ripristino degli ecosistemi degradati o distrutti può contribuire in modo significativo a contrastare le crisi climatiche e migliorare la sicurezza alimentare, l‘approvvigionamento idrico e la biodiversità.

Infatti il ripristino del territorio è un processo per invertire il degrado dei territori affinché riacquistino la loro funzionalità ecologica. Si attua contrastando il sovrasfruttamento del suolo e permettendone la rigenerazione naturale, oppure piantando alberi e altre piante.

Quest’anno si celebra il 30° anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sulla lotta alla desertificazione (UNCCD). Dal 2 al 13 dicembre 2024 si svolgerà la 16° sessione della Conferenza delle Parti (COP 16) della UNCCD a Riyadh (Arabia Saudita).

Nell’immagine in evidenza un fotogramma del video UNEP “World Environment Day 2024: will you join Generation Restoration?” (YouTube).

Post correlati
  • Tutti
  • Per autore
  • Per categoria

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.