Enciclopediambiente

Archivi

Scrivici...

Invia messaggio
BREFs (Bat Reference Documents)

BREFs (Bat Reference Documents) I BREFs sono i documenti di riferimento per le BAT, riferiti a ciascun settore di attività. Il Bref propone tecniche e tecnologie, principi di progettazione e linee guida per lo sviluppo sostenibile, tenendo in considerazione la salvaguardia dell’ambiente e cercando contemporaneamente le strategie attuabili per i diversi settori industriali, senza ridurre…

mostra altro
Bitume

Bitume Con il termine bitume si intende una miscela di idrocarburi naturali o residuati derivanti dalla distillazione o raffinazione del greggio. Il bitume, a differenza del catrame, appartiene alla categoria dei materiali bituminosi. Tipologie I bitumi possono essere naturali o artificiali. I bitumi naturali sono molto diffusi sulla crosta terrestre. Costituiscono in qualche caso il…

mostra altro
Bacino idrografico

Bacino idrografico Il bacino idrografico è una porzione di territorio che, a causa della sua conformazione orografica, raccoglie acque meteoriche o provenienti dalla fusione di ghiacciai o nevai che scorrono confluendo tutte verso un solco d’impluvio dando origine ad un corso d’ acqua, o verso una conca o depressione dando origine ad un lago o…

mostra altro
Benna

Benna Parte terminale del braccio di una gru o di una ruspa, che serve per la raccolta, il trasporto e lo scarico di materiale incoerente; gru, pala meccanica. Torna alle definizioni Valuta

mostra altro
Bentonite

Bentonite La bentonite è un fillosilicato, (Al_2O_3-4SiO_2-4H_2O), un minerale argilloso composto per lo più da montmorillonite, calcio o sodio. Si trova in terreni vulcanici come prodotto di decomposizione della cenere vulcanica. I principali depositi sono situati nel Nord America, in particolare nel Montana, vicino Fort Benton, località da cui deriva il nome di tale sostanza.…

mostra altro
Biobarriere reattive

Biobarriere reattive Le principali tecnologie utilizzate per il risanamento di acque sotterranee da composti delle benzine sono il pump & treat, l’estrazione multi-fase, l’air sparging e l’ossidazione chimica in situ . Un approccio innovativo è costituito dalle barriere reattive permeabili (BRP). In una BRP, il flusso idrico contaminato transita, spinto dal gradiente naturale, in una…

mostra altro
Biodegradazione

Biodegradazione La biodegradazione è un termine usato in chimica ambientale per indicare i processi biochimici che tendono a ricondurre le sostanze organiche, generate direttamente od indirettamente dalla fotosintesi, in sostanze inorganiche. La biodegradazione svolge una funzione inversa a quella della fotosintesi e dei successivi processi biosintetici che danno origine alla biomassa. Mentre la fotosintesi produce…

mostra altro
Biofiltrazione

Biofiltrazione La biofiltrazione dell’aria è un trattamento di depurazione delle emissione gassose basato sul processo di ossidazione biochimica effettuata da parte di microrganismi aerobici sui composti organici inquinanti aerodispersi e spesso odorigeni. Al contrario degli altri trattamenti di deodorizzazione di natura chimica o fisica (prodotti adsorbenti quali il carbone attivo che una volta esaurito va…

mostra altro
Biomassa

Biomassa La massa della sostanza vivente (espressa come peso secco per unità di volume o superficie) prodotta in un determinato periodo di tempo da una popolazione o da una biocenosi, o in un particolare ambiente biologico. Se si sovrappongono l’uno sull’altro in sequenza discendente dei parallelepipedi simili, ciascuno di volume proporzionale alla b. di una…

mostra altro
Biopile

Biopile Il biopile è una tecnica di depurazione del suolo contaminato e consiste nell’utilizzo di adeguati batteri per eliminare gli agenti inquinanti. Principio Il fondamento delle tecnologie di land composting o biopile è rappresentato dalla capacità di numerosi ceppi microbici sia batterici che fungini di attaccare, in ambiente controllato, un largo spettro di molecole chimiche…

mostra altro