Soil flushing (lavaggio in situ) Solubilità

Enciclopediambiente

Soil washing

Scrivici...

Invia messaggio
Soil washing

Tecnologia ex situ che effettua l’estrazione e l’allontanamento del contaminante dal terreno mediante soluzioni estraenti e la concentrazione e/o trattamento dell’inquinante nel mezzo di estrazione recuperato. Questo trattamento prevede l’escavazione iniziale del terreno, un pretrattamento e il lavaggio per irrigazione in cumuli o in batch o in sezioni a flusso continuo. Il meccanismo di lavaggio prevede il passaggio e la dispersione in soluzione (dissoluzione in un fluido acquoso) di contaminanti presenti nel sottosuolo sotto forma di particelle sospese, di micelle o adsorbito sulle particelle del terreno, tramite un additivo chimico (in genere un tensioattivo) che rimuove i contaminanti oleosi, trasferendoli nel fluido estrattivo. Nella fase di mobilizzazione intervengono sia meccanismi fisici (azioni di attrito) e chimico-fisici (desorbimento).


Valuta