Sito non contaminato Smaltimento

Enciclopediambiente

Sito potenzialmente contaminato

Scrivici...

Invia messaggio
Sito potenzialmente contaminato (DECRETO LEGISLATIVO 3 aprile 2006, n. 152, art.240)

Un sito nel quale uno o più valori di concentrazione delle sostanze inquinanti rilevati nelle matrici ambientali risultino superiori ai valori di concentrazione soglia di contaminazione (CSC), in attesa di espletare le operazioni di caratterizzazione e di analisi di rischio sanitario e ambientale sito specifica, che ne permettano di determinare lo stato o meno di contaminazione sulla base delle concentrazioni soglia di rischio (CSR).


Valuta