Riduzione delle emissioni certificate (CER) Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche o RAEE

Enciclopediambiente

Rifiuti derivanti dai pannelli fotovoltaici

Scrivici...

Invia messaggio
Rifiuti derivanti dai pannelli fotovoltaici (DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2014, n. 49)

Sono considerati RAEE provenienti dai nuclei domestici i rifiuti originati da pannelli fotovoltaici installati in impianti di  potenza nominale inferiore a 10 KW. Detti pannelli vanno conferiti  ai “Centri  di raccolta” nel raggruppamento n. 4  dell’Allegato 1 del decreto 25 settembre 2007,  n. 185; tutti i rifiuti derivanti da pannelli fotovoltaici installati in impianti di potenza nominale superiore o uguale a 10 KW sono considerati RAEE professionali. 2. Non è ‘produttore’ ai sensi della lettera g) chiunque fornisca finanziamenti esclusivamente sulla base o a norma di un accordo finanziario, a meno che non agisca in qualità di produttore ai sensi dei numeri da 1) a 4) della lettera g). 3. Per le apparecchiature elettriche ed elettroniche destinate all’esportazione il produttore è considerato tale solo ai fini degli articoli 5, 26, 28 e 29.


Valuta