Pirolisi Portata

Scrivici...

Invia messaggio
pH

Il pH esprime la concentrazione di ioni H+ in soluzione ed è definito come il cologaritmo di:

pH = -log10[H+]

La concentrazione degli ioni H+ risulta strettamente correlata alla dissociazione delle molecole di acqua. Si definisce la costante Kw, detta costante di dissociazione ovvero prodotto ionico dell’acqua che può essere impiegata per il calcolo della concentrazione degli ioni ossidrile quando risulta nota la concentrazione di H+, e viceversa.

Introducendo il pOH, definito come il cologaritmo della concentraione degli ioni ossidrile, si può osservare che per l’acqua a 25 °C si ha che:

pH + pOH = 14

Questo parametro risulta molto importante per molte applicazione legate all’ingegneria sanitaria. In particolare per i processi che coinvolgono l’attività biologica, che ha luogo in un intervallo piuttosto ristretto di valori di pH, generalmente variabili tra le 6 e le 9 unità.

Normalmente per la misura del pH viene impiegato uno strumento detto pH-metro, altrimenti possono essere utilizzate anche particolari cartine e soluzioni di indicatori in grado di cambiare colore in corrispondenza di definiti valori di pH.


Valuta