Benna Bacino idrografico

Enciclopediambiente

Campionatori “Bailer”

Scrivici...

Invia messaggio
Campionatori ``Bailer``

Il bailer è uno strumento semplice ed efficace. La sua semplicità è comunque più apparente che reale, essendo critiche (e non facilmente ottenibili in produzione) caratteristiche quali l’inerzia dei materiali, la velocità di immersione, la capacità di trattenere il campione senza alterarlo in fase di riemersione.

Consiste sostanzialmente in un tubo aperto all’estremità superiore, e con una valvola a sfera all’estremità inferiore. In fase di discesa nell’elemento liquido, la valvola viene sospinta verso l’alto e mantenuta aperta dalla pressione del liquido. In fase di risalita è il peso del campione prelevato a mantenere chiusa la valvola, con la complicità della pressione esercitata dagli strati liquidi superiori attraverso l’apertura al vertice.

Si dividono in:

  • bailer monouso (disponibili in PVC, HPDE e in Teflon con diametri da 13 a 89 mm);
  • bailer decontaminabili a singola o doppia valvola (disponibili in acciaio inox, PVC bianco o trasparente).


Valuta